Ultimi Articoli

Presentato in concomitanza con l’inaugurazione di  Green Logistics Expo il nuovo terminal di Padova per i semirimorchi

Tempo di lettura: < 1 minuto

Padova – L’Interporto di Padova ha una struttura in  più: un nuovo terminal dedicato ai semirimorchi, presentato in concomitanza con l’inaugurazione di  Green Logistics Expo.

Si tratta di una piattaforma con una superficie di 35mila metri quadrati sulla quale trovano posto 215 stalli numerati e dotati di staffe ferma ruote, della lunghezza di 18 metri ciascuno.

Con questa nuova area la superficie complessiva a piazzali del Terminal Intermodale raggiunge i 320mila metri quadrati.

Il  Terminal è dotato anche di un sistema di illuminazione con 38 punti luce a led, una sistema di raccolta e trattamento delle acque di prima pioggia e di un bacino di laminazione per la regolazione dei volumi delle acque piovane di scarico, per fronteggiare le possibili precipitazioni di fortissima intensità oramai sempre piu’ frequenti.

Si prevede così di incrementare la capacità di movimentazione di semirimorchi di circa 50mila unità l’anno.

L’infrastruttura è stata realizzata su un’area lunga 850 metri e larga 40 sul lato nord del Terminal Intermodale di proprietà di Interporto Padova, adiacente al fascio nord dei binari a modulo europeo da 750 metri, serviti dalle gru a portale.

 

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi