Ultimi Articoli

Processi a elevato grado di automazione in Contship: ultimi giorni (scadenza il 10 agosto) per iscriversi al corso gratuito

Tempo di lettura: 2 minuti

LA SPEZIA – Ricordiamo che è in scadenza l’imminente 10 agosto il termine per la presentazione delle domande di iscrizioni al corso, totalmente gratuito, della Scuola Nazionale Trasporti e Logistica, per manutentore in ambito portuale da inserire nei processi a elevato grado di automazione nel Gruppo Contship.

Ci sono ancora gli ultimi posti – dei dodici previsti – disponibili per partecipare a questo percorso organizzato in partnership con CONTSHIP ITALIA GROUP SPA destinato a giovani interessati al lavoro in ambito portuale, ai quali è offerta l’opportunità di formazione finalizzata all’inserimento in azienda.

La figura professionale di riferimento è: MANUTENTORE IN AMBITO PORTUALE

Formata dalla Scuola nella sua sede della Spezia questa figura sarà chiamata ad operare nell’area manutenzione tecnica dei mezzi portuali per la quale sono richieste competenze meccaniche, elettroniche e informatiche.
Il tecnico meccatronico dovrà essere in grado di progettare, sviluppare e controllare sistemi e processi a elevato grado di automazione e integrazione e a intervenire per introdurre innovazioni e miglioramenti in ambito tecnico.

I 12 candidati selezionati parteciperanno a un percorso di 600 ore, di cui 297 ore con sede alla Scuola Trasporti in Via del Molo 1/A e 303 ore in aziende del Gruppo Contship Italia S.P.A.

Per iscriversi è necessario, come da bando, che entro le ore 12 del 10 agosto 2022 sia consegnata alla Scuola Trasporti la domanda di candidatura in bollo (€ 16,00), curriculum vitae, copia del titolo di studio, dichiarazione di domiciliazione in Liguria, copia della carta d’identità e due foto tessere.

Al termine del corso, sulla base di un impegno assunto da parte del Gruppo Contship, sarà garantito l’inserimento lavorativo per almeno il 60% delle persone formate e abilitate.

Per informazioni: Tel 0187 779162 / link: https://www.scuolatrasporti.com/

Ricordiamo, a questo proposito, anche che il corso rientra nel Piano occupazionale, già partito nel 2022, dalle 595 unità impegnate nel 2021, e che prevede un aumento dei dipendenti diretti che passeranno a circa 694 al completamento delle opere, a partire dal 2026, mentre il complesso dei dipendenti indiretti e indotti passerà dalle 2.256 unità attuali sino a circa 2.900 unità al regime dell’incremento dei volumi di traffico, a partire dal 2033. Il piano occupazionale, tiene conto di un nuovo modello di organizzazione del lavoro che prevede, nelle aree di nuova realizzazione, la “semi-automazione” delle attività di movimentazione, richiedendo l’occupazione di personale operativo e manutentivo maggiormente specializzato nell’area meccatronica.

Si tratta dunque – aggiungiamo – della preparazione del personale chiamato a partecipare allo stimolante, e pensiamo attrattivo per un giovane, processo di innovazione tecnologica del La Spezia Container Terminal e del Gruppo Contship.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi