Ultimi Articoli

Ravenna: Cabot, Herambiente, Marcegaglia, Polynt, Versalis Eni e Yara insieme per catturare la CO2

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ravenna – Sei aziende industriali di Ravenna e Ferrara stanno definendo un progetto comune per catturare, utilizzare e stoccare CO2 (Ccus).

Il progetto sarà à presentato il 16 giugno all’hotel Mattei di Ravenna all’ evento di Omc Med Energy Conference  dedicato ai vari aspetti della de carbonizzazione.

Le sei aziende interessate sono Cabot, Herambiente, Marcegaglia, Polynt, Versalis Eni e Yara

Si tratta di una importante esperimento a livello internazionale di decarbonizzazione appunto di settori industriali energivori nei quali è più difficile abbattere le emissioni.

Il cambio di passo prospettato è quello di considerare il ruolo della Ccus (cattura, utilizzo, stoccaggio CO2) come una delle principali leve necessarie per raggiungere gli impegnativi obiettivi che sono stati fissati dall’Unione Europea.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi