Ultimi Articoli

Richiesta di rinvio a giudizio di undici indagati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

Trapani – Il gup Samuele Corso ha fissato l’udienza preliminare al 21 maggio prossimo per la decisione sulla richiesta di rinvio a giudizio della Procura di Trapani per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e di altri reati.

Sono sedici gli indagati, componenti di equipaggi di Ong, Juventa, Vos Hestia, Vos Prudence e tre le società chiamate a rispondere di illeciti amministrativi, una di noleggio navi, la Vroon Offshore, e due Ong: Medici senza Frontiere rontiere e Save the Children.

La Procura di Trapani insiste sulla tesi che alcune navi delle Ong sono state messe a disposizione “come taxi del mare” nel prestare soccorso a migranti messi in mare dai trafficanti, libici, di uomini.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi