Salvati nella notte tredici marittimi di un peschereccio che stava affondando dopo la collisione con la portacontainer Msc Rita

Tempo di lettura: < 1 minuto

Virginia (Usa) –  Tredici marittimi di un peschereccio che stava affondando sono stati salvati nella notte dalla Guardia Costiera degli Stati Uniti.

Il peschereccio era entrato in collisione con una nave portacontainer a 60 miglia al largo della costa della Virginia.

La Guardia Costiera ha ricevuto la richiesta di soccorso alle 2 del mattino dai membri dell’equipaggio perché il peschereccio, la Tremont, stava affondando dopo essersi scontrato con la portacontainer MSC Rita.

Anche altre due navi dei “Good Samaritan”- la Atlantis e la Drystan – hanno contribuito al salvataggio.

Condividi :

Altri Articoli :

Iscriviti alla nostra newsletter