Ultimi Articoli

San Terenzo: da galleria rifugio a pedonale per la spiaggia della Marinella

Tempo di lettura: 2 minuti

SAN TERENZO – Un’altra opera pubblica promessa e attesa sta per iniziare ad essere realizzata dall’Amministrazione comunale di Lerici a San Terenzo.

Si tratta del recupero e della ristrutturazione del rifugio antiaereo che si trova sotto la collina di Falconara e che da via Garibaldi immette direttamente nella spiaggia della Marinella nell’insenatura tra il castello e la ex torretta della Villa Mantegazza.

A dare l’annuncio, con corredo di immagini attuali, è stato il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici Marco Russo, a conclusione del sopralluogo che ha documentato con le immagini più che eloquenti.

Il recupero dal degrado della galleria (ex rifugio, ex scafo rimessa e ex magazzino) per renderla pedonale, come accaduto a Lerici per collegare comodamente la parte alta della città (dalla chiesta parrocchiale di San Francesco) alla piazza del municipio, è nel cronoprogramma dell’amministrazione come accesso diretto, oltre a quello della passeggiata a mare, alla spiaggia libera della Marinella.

 

Nella foto sopra il titolo l’ingresso del tunnel ex rifugio da Viale Garibaldi; nelle foto qui sopra l’interno della galleria già utilizzato come scafo rimessa e poi come magazzino come è attualmente e infine la spiaggia della Marinella nella baia dietro il castello di San Terenzo vista alla fine della galleria

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi