Ultimi Articoli

Sarà la imponente Valiant Lady di Virgin Voyages a inaugurare la ripresa crocieristica a Marina di Carrara

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

MARINA DI CARRARA – Tornano le navi da crociera, come annunciato dopo la riunione di un vertice che si è tenuto con gli operatori dei terminal, nel Porto di Marina di Carrara.

E’ previsto che la prima nave attraccherà il 17 maggio. Quel giorno sulla banchina Taliercio arriverà infatti la Valiant Lady di Virgin Voyages da 110mila tonnellate, unga 278 metri e  1.400 cabine che possono ospitare 3mila passeggeri. L’equipaggio è composto da 1150 persone.

“The Irresistible Med” è il titolo del tour settimanale di Virgin con attracchi oltreché a  Marina di Carrara, a Barcellona, Tolone, Ajaccio, Cagliari e Ibiza. La Valiant Lady scalerà il Porto di Marina di Carrara ogni due settimane. Quello del 17 maggio sarà il primo dei dieci attracchi previsti nel corso del 2022.

Il graduale recupero e il conseguente rilancio della funzione crocieristica di Marina di Carrara prevede anche gli attracchi a settembre delle navi della  Royal Caribbean, che inizierà il 13 settembre con l’arrivo della Vision of the Seas che ogni tre settimane, fino al 25 ottobre, farà scalo a Marina arrivando da Civitavecchia sull’itinerario che prevede scali a Barcellona, Nizza e Tolone.

Nei venti scali programmati, fanno sapere dalla Società La Spezia e Marina di Carrara Cruise, rientrano altri arrivi di navi di dimensioni più piccole come quello previsto per il giorno di Pasqua.

La fotografia sopra il titolo della Valiant Lady di Virgin Voyages è di Egidio Ferrighi

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi