Ultimi Articoli

Si chiama Washington la prima nave portacontainer alimentata a GNL consegnata dai cantieri cinesi a MSC 

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ginevra – Si chiama MSC Washington la prima portacontainer alimentata a GNL entrata nella flotta del Gruppo italo-svizzero guidato da Gianluigi Aponte.

Costruita nei cantieri cinesi Yangzijiang Shipbuilding la nave,  capace di trasportare un carico foino a 14.280 container, è lunga 335 metri è la, dunque, prima portacontainer a doppia alimentazione GNL della flotta di MSC che con una flotta di 600 navi prosegue nel programma della loro decarbonizzazione.

La MSC Washington (che ha una gemella, la MSC Virginia)  ha un serbatoio GNL bi-lobo di tipo C in grado di immagazzinare circa 12.800 mc di GNL,  serbatoio GNL di tipo C più grande al mondo.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi