Ultimi Articoli

Si tirano le somme sulla stagione estiva: numeri da record; i dati dei flussi turistici registrano percentuali pre-pandemia

Tempo di lettura: 2 minuti

LERICI – Con l’arrivo dell’autunno si tracciano i bilanci della prima stagione estiva senza restrizioni legate alla diffusione del Covid.

Le aspettative turistiche immaginate grazie a questa ritrovata libertà non sono state disattese: una netta ripresa dei flussi turistici soprattutto della clientela straniera che è ritornata a visitare i nostri panorami.

“Anche durante i due anni di restrizioni dovute alla pandemia abbiamo gestito le stagioni estive con responsabilità e organizzazione il che ha fatto sì che Lerici fosse individuata come meta di vacanza in sicurezza. Certo si è sentita la mancanza degli stranieri che erano impossibilitati a muoversi ma che quest’anno sono tornati in gran numero” spiega il sindaco di Lerici Leonardo Paoletti che continua: “Purtroppo questi due anni di stop imposto dall’emergenza sanitaria hanno bloccato tutti i nostri progetti sul turismo che stiamo riprendendo in mano adesso, con un ritardo forzoso sulla tabella di marcia. Il nostro portale turistico Lerici OutDoor ad esempio, che è andato on line nei mesi estivi, sarà ottimizzato ancora nel corso dell’inverno per essere utilizzato dai visitatori per la prossima stagione”.

I flussi turistici emessi dall’osservatorio regionale riportano numeri a livelli ancora più alti del pre-pandemia. Se l’aumento, tra presenze e pernottamenti, rispetto al 2021 è del 48%, rispetto al 2019 è del 10%.

Questo aumento cuba nel 97% dal ritorno degli stranieri che appena hanno potuto hanno dimostrato che l’Italia, ma più in particolare Lerici, è ancora tra le mete preferite per le vacanze. Un aumento si è registrato anche nel numero di appartamenti ammobiliati ad uso turistico che sono stati attivati nel territorio comunale.

Se nel 2019 erano circa 300 le unità abitative ad uso turistico, oggi sono 552, un indice sempre in crescita anche dovuto alla mancanza di altre strutture ricettive sul territorio che possano accogliere la richiesta turistica sempre crescente.

“Abbiamo messo in piedi una stagione di eventi per questa estate 2022 che non ha avuto rivali, come numero di eventi, ma anche come qualità e varietà degli appuntamenti: abbiamo spaziato dalle celebrazioni per i duecento anni dalla morte di Shelley, al Lerici Music Festival, alla rassegna dedicata alla letteratura Lerici LibrAria, agli spettacoli di LericiLive, alla danza, agli eventi sportivi. Davvero una stagione che #nonfiniscemai, come recitava il nostro slogan quest’anno, e che in effetti deve ancora finire: pochi giorni fa le commemorazioni per il centesimo anniversario dello scoppio di Falconara, e la prossima settimana inauguriamo la seconda edizione del Festival della Salute, curato dall’assessorato alle politiche sociali” spiega ancora il sindaco Paoletti. All’inizio della stagione estiva è stato anche inaugurato il nuovo servizio navetta gratuito che con le due linee, collinare e costiera, ha consentito a chi ha soggiornato sul territorio comunale di parcheggiare l’auto al proprio arrivo e di dimenticarla lì. Un servizio che prosegue anche nel periodo invernale per poi implementarsi nuovamente la prossima stagione: “Un servizio essenziale a cui non potremmo più rinunciare che ci ha consentito di gestire meglio anche il transito delle auto in ztl e che ha evitato l’immissione in atmosfera di pesanti quantità di anidride carbonica” specifica il primo cittadino che però ricorda anche in conclusione: “Questa fortunata stagione ci ha dato ragione confermando, addirittura aumentando i dati del 2019 che significa che stiamo lavorando nella direzione giusta; adesso è il momento di riorganizzare bene gli spazi esterni delle nostre attività in modo che il nostro luogo diventi ancora più ordinato, pulito e accogliente”

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi