Ultimi Articoli

Smontato l’elicottero della protezione civile che domani sarà imbarcato con destinazione Houston

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

LA SPEZIA – Si è proceduto oggi a preparare al viaggio negli Stati Uniti l’elicottero del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, atterrato ieri sul piazzale del Molo Garibaldi Est dello Spezia Container Terminal.

Sono giunti alla Spezia, come di consueto in queste delicate operazioni, gli esperti che hanno smontato il velivolo nelle parti ingombranti  – pale, rotori e parti di rispetto – poi assemblate in un contenitore.

Così preparata la spedizione, domani martedì l’elicottero e il contenitore saranno imbarcati al molo di Lsct sulla Motonave Damgrach con destinazione finale Houston. Le pratiche doganali sono curate dallo spedizioniere doganale Sergio Landolfi, responsabile dell’ufficio operativo alla Spezia della Saimare Spa.

L’elicottero appartiene alla flotta del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile, e è spedito negli Stati Uniti a Houston per l’Upgrade dei sistemi di sicurezza e per la totale revisione del mezzo.

E’ il secondo della flotta di quattro velivoli in spedizione quest’anno per revisione e apgrade: il primo è rientrato a gennaio di quest’anno. gli altri due elicotteri in attesa di movimento via Lsct del Porto della Spezia sono “Nuvola Rossa” (I-CFAJ) e “Orso Bruno” (I-CFAH).

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi