Ultimi Articoli

Sono tornati i Treni del Mare Lombardia-Liguria, ma si pensi anche alla metropolitana leggera Emilia-Liguria-Toscana

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

LA SPEZIA – Il rientro in servizio da sabato 2 aprile dei “Treni del Mare” garantisce collegamenti in più tra la Lombardia e la Liguria nei fine settimana con un incremento totale di oltre 6 mila posti a sederei.

Ventimiglia e Albenga nel Ponente, Sestri Levante, La Spezia e Monterosso e nel Levante le stazioni liguri di arrivo e partenza dei treni.

Quest’anno i “Treni del Mare” sono stati riattivati con un mese di anticipo rispetto al 2021 per garantire ulteriori opportunità di viaggio per chi, dalla Lombardia, sceglierà di venire nelle due Riviere della Liguria. Il riferimento intanto alla Pasqua a metà mese e al 25 aprile che cade di lunedì è evidente nella decisione di questo anticipo.

Questi treni, che resteranno in servizio fino a metà settembre, potranno essere utili – si osserva – anche per i tanti pendolari del Ponente e del Levante”.

E si pensi come cambierebbe, con il raddoppio della linea ferroviaria Parma-La Spezia, il rapporto dell’Emilia e della Toscana con la Liguria di Levante. Da anni si pensa in questo caso ad una metropolitana leggera che con partenza da Parma e arrivo alla Spezia possa poi essere distribuita sia verso la Riviera ligure di Levante fino a Genova da una parte sia verso la costa toscana fino a Livorno.

Ecco perché per la Pontremolese non si parla solo di trasporto merci velocizzato ma anche della funzione passeggeri. Ne parleremo spesso.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi