Tutti i numeri dello spettacolo acrobatico sulla Via dell’Amore nelle Cinque Terre

riomaggiore
Tempo di lettura: < 1 minuto

RIOMAGGIORE – Via dell’Amore sarà riaperta per l’estate del 2024. La durata prevista degli interventi, molti dei quali in modalità acrobatica, spettacolo umano dentro lo spettacolo di una natura unica, è infatti di circa 30 mesi.

Nel complesso i lavori prevedono il disgaggio di 6700 tonnellate di materiale, 17 mila metri di chiodature per stabilizzazione, 9 mila metri quadri di rafforzamento corticale, 5mila metri quadri di consolidamento sotto il camminamento, 1200 metri di interventi di consolidamento a mezza costa, l’installazione di un chilometro di barriere paramassi e la messa a dimora di 8.800 piante per la riqualificazione ambientale del contesto di intervento.

Appartengono al mondo dei numeri anche quelli del finanziamento necessario per quest’opera. Ebbene il finanziamento complessivo per le opere di consolidamento dell’intero versante e per il rifacimento del sentiero, lungo circa un chilometro (920 metri) è di 13 milioni e 400mila euro.

L’intervento comprende l’installazione di reti, ancoraggi, chiodature e barriere paramassi, per uno sviluppo totale di 1000 metri, distribuiti sul fronte roccioso a monte della Via dell’Amore e con una superficie complessiva di oltre 37.000 metri quadrati di versante, il consolidamento della galleria paramassi esistente, lunga 155 metri, la creazione di un suo prolungamento verso Riomaggiore per ulteriori 83 metri, la demolizione e il rifacimento totale di un altro breve tratto di galleria lato Manarola (17 metri).

Condividi :

Altri Articoli :

Iscriviti alla nostra newsletter