Ultimi Articoli

“Vele d’epoca alla Morin” ovvero cento anni di storia della navigazione a vela sui moli di Assonautica

Tempo di lettura: 2 minuti

LA SPEZIA – Anche quest’anno le prestigiose imbarcazioni che partecipano tra oggi e domani al Golfo dei Poeti Cup sono state accolte per l’ormeggio ai moli del Porticciolo di Assonautica De Benedetti di  Passeggiata Morin alla Spezia.

Questa scelta, che si rinnova dopo la passerella dello scorso anno, è per offrire alla cittadinanza la possibilità di ammirare da vicino queste “Signore deìl Mare” . Le visite saranno possibili oggi dalle 16,30 alle 19 (dopo le regate) e domani domenica al mattino dalle 8,30 alle 11 (prima delle regate) alle 19 (dopo le regate).

Accolti al porticciolo di Assonautica dal presidente Pier Gino Scardigli e dal direttore Romolo Busticchi, sono intervenute le autorità civili e militari che hanno poi passato in rassegna le barche e i loro equipaggi intenti a prepararsi alle regate di questa prima giornata. Il benvenuto agli equipaggi è stato dato anche con la consegna di un dono prezioso, i prodotti Cambusa Miele Apicoltura Pini in elegante confezione.

Il presidente Pier Gino Scardigli, nel sottolineare l’importanza della nautica, ha ribadito la volontà di realizzare il progetto di una grande manifestazione velica nel Golfo della Spezia “il più bello d’Italia che si avvicini alla Barcolana” e che sia di livello nazionale, per la quale uno studio di fattibilità è stato già affidato a un esperto.

Gli ha fatto immediata eco Giorgio Balestrero, presidente dei Circoli Velici spezzini, che ha esortato procedere verso questa fantastica iniziativa contando sul fatto che lungo il litorale spezzino ci sono ben seimila barche a vela. E come si sa il modello Barcolana è quello di una regata aperto alla partecipazione di tutte le barche a vela. Una manifestazione – ha concluso Giorgio Balestrero – che servirà ad addestrare i proprietari di barche a vela e di fare opera didattica nel richiamo a rispettare le regole.

L’assessore allo sport Marco Frascatore, nel portare i saluti del sindaco, ha applaudito alla ospitalità data da Assonautica alle Signore del Mare e ha assicurato l’attenzione e il supporto dell’Amministrazione comunale della città ai progetti di sviluppo della nautica e all’iter della predisposizione della grande gara velica aperta a tutti.

Il direttore di Assonautica Romolo Busticchi ha invitato infine professionisti e appassionati a scattare le fotografie alle Barche d’epoca alla Morin per partecipare al concorso e alla mostra dei loro lavori che sarà allestita nello spazio di Assonautica a fine ottobre.

Le “Vele d’epoca” all’ormeggio nei moli del Porticciolo De Benedetti dell’Assonautica alla Spezia

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi