Ultimi Articoli

Ambiente, Cultura e Sicurezza: oltre 600 gli studenti coinvolti oggi nella prima giornata degli Italian Port Days

Tempo di lettura: 3 minuti

LA SPEZIA – E’ stato un successo quello della prima giornata della Difesa del Mare – Ambiente, Cultura e Sicurezza – con oltre 600 studenti coinvolti nell’evento Italian Port Days.

Si tratta di un progetto sul Tema Internazionale BPW 2021-2024 – “New Actions Trough Cooperation”, che è stato elaborato dalla Sezione FIDAPA BPW ITALY della Spezia, in collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale.

L’evento, patrocinato da Regione Liguria, Comune della Spezia e Lega Navale Italiana, con cui si sono aperti ufficialmente alla Spezia gli “Italian Port Days”, giornate promosse ad ottobre da Assoporti in tutti i porti italiani, ha coinvolto oltre 600 studenti delle Scuole Superiori ed ai cittadini interessati ad approfondire le tematiche legate alla marittimità in tutte le sue accezioni, dalla tutela ambientale alla sicurezza, dallo sviluppo sostenibile del Porto agli sport dedicati al mare, senza dimenticare alcuni incontri di orientamento per scegliere le professioni legate al mare. Dopo l’inaugurazione con le autorità civili e militari, l’esibizione della Fanfara di Presidio della Marina Militare gli studenti ( da sottolineare il grande lavoro svolto dagli insegnanti e dirigenti guidati dal Dott. Roberto Peccenini, USR Liguria) hanno assistito ad una esercitazione di salvataggio a mare con elicottero a cura di SAGUARCOST e una esercitazione sul disinquinamento a cura di Castalia con il Rimorchiatore Tagis.

Al Terminal di Largo Fiorillo sono state allestite attività di arte marinaresca a cura della Lega Navale e della Borgata Marinara “La Spezia Centro” e tutti hanno potuto visitare i punti informativi di ADSP, San Lorenzo Academy, Parco Nazionale delle Cinque Terre, ENEA, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), Istituto Scienze Marine del CNR (CNR-ISMAR), CNeS La Spezia. In giornata anche le visite al Museo Navale e a bordo di Nave FASAN, in partenza da Piazza Europa con autobus storico. Domani, presso l’Atrio del Liceo Cardarelli verrà inaugurata la Mostra degli elaborati preparati dagli studenti a tema “Difesa del Mare” a seguire una Performance del Gruppo Musicale del Liceo Cardarelli. Nell’auditorium, Gloria Rossi e Roberta Talamoni, modereranno vari interventi tra cui quello sull’offerta formativa del Campus della Spezia; quello a cura della Direzione Risorse umane San Lorenzo Academy; quello sulla missione di Nave Italia.

La manifestazione si concluderà mercoledì 12 presso l’Auditorium dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale con il Convegno “La Difesa del Mare” (dalle 10 alle 17) ed un ricco programma di interventi e relazioni da parte di Comando Marittimo Nord; Capitaneria di Porto; ADSP MLO; Italian Blue Growt; Lega Navale Italiana,DLTM, Area Marina Protetta delle Cinque Terre; ENEA; Istituto Naz. Geofisica e Vulcanologia; Università di Genova; AdSP del Mar Ligure Orientale.

 

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi