Ultimi Articoli

Contributo una tantum a 700 dipendenti dei cantieri Sanlorenzo della Spezia, Ameglia, Massa e Viareggio

Tempo di lettura: 2 minuti

AMEGLIA – Di 700 dipendenti, tra i cantieri della Spezia, Ameglia, Massa e Viareggio, oltre la metà riceveranno un sostegno economico a fronte di un periodo in cui il caro bollette, il rincaro energia, e l’inflazione dei prezzi stanno mettendo tanti in difficoltà.

E’ un contributo equipollente a una quattordicesima, pensato per tutti quei dipendenti che sono maggiormente impattati dalla crisi, che verrà erogato il 15 ottobre.

La scelta dei beneficiari di questa una tantum – spiegano in azienda – è avvenuta in base determinati criteri, tra cui il carico familiare e i compensi retributivi.

“Questo ha significato uno sforzo da parte del presidente, il dottor Perotti, che ha optato per non attivare gli ammortizzatori sociali”, ha dichiarato il Director Pierfrancesco Acquaviva.

Nel 2018 l’azienda ha dato vita alla Sanlorenzo Academy, un corso di formazione che è frutto di un bando in partnership con la Regione Liguria e il Centro di formazione superiore Cisita della Spezia, che prevede la formazione della figura professionale di operatore polivalente della nautica, hostess/steward di bordo e marinaio di imbarcazioni da diporto. Al bando di quest’anno per 16 posti disponibili sono arrivate 44 domande. I corsi in aula sono iniziati a settembre e finiranno il 31 dicembre, per poi essere seguiti da un periodo di 6 mesi di tirocinio in azienda.

“In un solo anno – dichiara Acquaviva – ci sono state 100 assunzioni. A rendere più semplice la ricerca del personale sono state anche l’apertura del polo universitario nautico della Spezia che ha contribuito a fornire maggiori possibilità e la Partnership con il politecnico di Milano”.

In termini di obiettivi l’azienda si prepone una crescita limitata, a spiegarlo sono Alessandra Capozzi (Marketing & Communication Manager) e Pierfrancesco Acquaviva: “Sanlorenzo costruisce circa 70 imbarcazioni l’anno, per scelta. L’obiettivo, infatti, non è quello di crescere in doppia cifra e produrre un numero più altro di barche da costruire in un anno, ma quello di rimanere posizionato in una nicchia di mercato, producendo imbarcazioni di qualità ed essendo fedele alla propria etica d’azienda. Incrementare il fatturato è certamente un obiettivo, ma restando forti sui propri principi, migliorandosi ancora di più nella produzione e da un punto di vista di costi”.

Per l’occasione si ricorda anche il contributo all’occupazione giovanile garantita da corsi di formazione attraverso la Sanlorenzo Academy in partnership con la Regione Liguria e il Centro di formazione superiore Cisita della Spezia, per la figura professionale di operatore polivalente della nautica, hostess/steward di bordo e marinaio di imbarcazioni da diporto. Al bando di quest’anno per 16 posti disponibili sono arrivate 44 domande. I corsi in aula sono iniziati a settembre e finiranno il 31 dicembre, per poi essere seguiti da un periodo di 6 mesi di tirocinio in azienda.

“In un solo anno – dice Acquaviva – ci sono state 100 assunzioni. A rendere più semplice la ricerca del personale sono state anche l’apertura del polo universitario nautico della Spezia che ha contribuito a fornire maggiori possibilità e la Partnership con il politecnico di Milano”.

“L’azienda si prepone peraltro una crescita limitata –  spiegano Alessandra Capozzi del Marketing & Communication Manager, e Pierfrancesco Acquaviva: “Sanlorenzo costruisce circa 70 imbarcazioni l’anno, per scelta. L’obiettivo non è di crescere in doppia cifra e produrre un numero più altro di barche da costruire in un anno, ma di rimanere posizionato in una nicchia di mercato, producendo imbarcazioni di qualità. Incrementare il fatturato è un obiettivo, ma migliorandosi ancora di più nella produzione e nei costi”.

 

 

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi