Ultimi Articoli

E’ arrivata al Terminal Crociere della Spezia la MSC Bellissima … di nome e di fatto

Tempo di lettura: 3 minuti

LA SPEZIA – Al nostro terminal crociere ha fatto scalo (e lo farà molto spesso) la MSC Bellissima, al comando di Alessandro Paparo.

La nave è frutto dello sforzo dei francesi Chantiers de l’Atlantique di Saint-Nazaire che iniziarono la sua realizzazione il 28 novembre del 2016 mentre ad un anno di distanza ha avuto luogo la tradizionale cerimonia della moneta. Si tratta di un’antica tradizione marinara che decretava l’inizio della costruzione di una nave e consiste nel mettere una o due monete sotto la taccata (i sostegni della chiglia di un’imbarcazione) come segno benaugurante; una volta terminata la costruzione vengono tolte anche se molto spesso vengono fuse nella ghisa stessa, come in questo caso.

Il varo è avvenuto il 2 marzo 2019 a Southampton con l’attrice Sophia Loren come madrina, giungendo a Genova come prima tappa ufficiale del viaggio inaugurale.

Avendo appena tre anni, tecnologia e modernità sono le parole d’ordine ma parlando di dati puri troviamo un costo complessivo di realizzazione che ammonta a 700 milioni di €, una stazza di 167.600 tsl e una lunghezza totale di 315,83 metri; lo spostamento è affidato a quattro motori Diesel, due dei quali a 12 cilindri e gli altri a 16.

A bordo troviamo la “Galleria Bellissima”, 96 metri dedicati allo shopping con soffitti ricoperti di schermi a LED (chiamato ledwall muro di LED) ,in grado di replicare la Galleria VIttorio Emanuele di MIlano, e il London Theatre, un teatro con una vasta gamma di spettacoli e un’architettura che richiama lo stile Broadway.

“Il ledwall è ben contestualizzato: già di per sé è un’attrazione che lascia senza fiato i nostri ospiti, ma essendo collocato sulla promenade, la sua forza è amplificata” afferma Leonardo Massa, Managing Director di MSC Italia. Ogni pannello ha una risoluzione di 64×384 pixel che potrebbe sembrare poco ma la distanza a cui viene visualizzato lo rende comunque definito; hanno inoltre la particolarità di essere magnetici, il che rende la manutenzione molto più agevole. Tutta la struttura è a prova di vibrazioni e torsioni grazie all’ingegnerizzazione tramite software di simulazione.

Non mancheranno, inoltre, spazi dedicati ai più piccoli, con ben 700 mq di zone giochi a tema LEGO, Chicco e Nintendo senza dimenticare l’acquapark, mentre per coloro che vogliono fare del relax il leit motiv del loro soggiorno avranno piscine e spa a loro completa disposizione. Per gli ospiti più esigenti la risposta di MSC è lo Yacht Club, un’area dedicata esclusivamente a chi alloggia nelle suite, con servizi privati ed un maggiordomo disponibile 24 ore al giorno.

Chi proprio vuole tentare la fortuna troverà il casinò Imperial con slot machine, roulette e tutto ciò che i giocatori d’azzardo conoscono bene.

Le date di arrivo previste al Terminal Crociere della Spezia sono il 22 e 29 novembre, 6, 13, 20 e 27 dicembre presso “Spezia & Carrara cruise terminal”; l’itinerario toccherà città come Napoli, Palma di Maiorca, Barcellona, Marsiglia e Portofino.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi