Ultimi Articoli

Contest “Fare Impresa Junior”: la premiazione degli studenti meritevoli  

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

LA SPEZIA – E’ giunto alle fasi finali il Contest “Fare impresa Junior”, concorso di idee che vede protagonisti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado del territorio sul tema dell’imprenditorialità.

E oggi, mercoledi 13 aprile, nella sede della Mediateca regionale “Sergio Fregoso” di via Firenze 37 alla Spezia, a partire dalle 9 si sono misurati i gruppi di studenti iscritti al Contest con le loro proposte progettuali scaturite a margine della percorso formativo “Business Training”, volto a diffondere la cultura imprenditoriale e che ha visto coinvolti, nei mesi di gennaio e febbraio, più di 200 studenti.

La Giuria, composta da rappresentanti del Comune della Spezia, dell’Ufficio Scolastico Regionale e dell’incubatore d’impresa Wylab, ha avuto modo di valutare le idee-progetto presentate dagli studenti e decretare la graduatoria delle 3 migliori idee premiate dal Sindaco Peracchini.

I premi in palio, nell’ordine, sono stage in azienda per tre settimane, abbonamento alla Stagione di Prosa 2022/2023 del Teatro Civico e manuali inerenti il percorso formativo frequentato.

“Con questo evento –  ha dichiarato il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini –  abbiamo voluto insegnare alle nuove generazioni che il lavoro è anche fare impresa e sviluppare idee nuove e innovative, favorendo l’economia, l’occupazione e di conseguenza ricchezza del territorio.

Dobbiamo farlo nel momento in cui i ragazzi frequentano ancora  le scuole mettendo a loro disposizione tutti gli strumenti per arrivare alla realizzazione di un progetto e quindi insegnare come si sviluppa un progetto, come si finanza e infine come si realizza. Bisogna preparare le nuove generazione ad inserirsi nel mondo del lavoro non solo come lavoratori dipendenti ma anche autonomi e far capire che nulla è impossibile. Con impegno, idee, studio e conoscenza si possono raggiungere tutti  gli obbiettivi prefissati.”

Il percorso formativo ed il Contest “Fare impresa Junior” sono stati curati da Wylab per conto del Comune della Spezia ed in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale – ambito territoriale della Spezia. Tali iniziative rientrano tra le numerose attività rivolte alle scuole svolte nell’ambito dell’azione pilota “La Rete per il Lavoro”, di cui il Comune della Spezia è soggetto attuatore nel quadro del progetto strategico “MA.R.E. – Marché transfrontalier du travail et Reseau des services pour l’Emploi” finanziato dal programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020.

Ecco i nomi dei vincitori e le scuole di appartenenza:

1° classificato: Giacomo Datteri, Ianira Carra, Eva Castagneto con il progetto “Universal” dell’Istituto Giovanni Capellini-Nazario Sauro della Spezia

2° classificato: Niccolò Tuffoletti, Matteo Manfroni, Simone Masciullo con il progetto “Acqua dei poeti” dell’Istituto Ggiovanni Capellini-Nazario Sauro della Spezia

3° classificato: Aurora Passani, Elena Parentini, Sofia Canosa con il progetto “Mare Nostrum” dell’Istituto Parentucelli-Arzelà di Sarzana

Nelle foto sopra il titolo e qui sopra in ordine i primi, i secondi e i terzi classificat

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi