Ultimi Articoli

Cambio al vertice di Spedemar: Francesco Mazzi nuovo AD.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

A Spedemar gli succede Francesco Mazzi come amministratore delegato

Fabio Bucchioni (impegnato a Genova per un nuovo incarico di lavoro) ha consegnato il testimone alla guida della Spedemar – dopo esserne stato per undici anni l’amministratore delegato – a Francesco Mazzi che gli è subentrato in un processo di successione interna naturale. Francesco Mazzi si è formato in Spedemar nel gestire un crescendo di deleghe operative che gli sono state via via affidate fino ad essere chiamato appunto a ricoprire il ruolo di Ad. Così ha deciso il consiglio di amministrazione per la continuità aziendale e in prospettiva di rilevanti investimenti per lo sviluppo della società che, collegata al Gruppo Contship Italia, opera nel suo terminal di 16mila metri quadrati nel retroporto di Santo Stefano Magra. Società che è in grado di movimentare, stoccare e consolidare in sicurezza carichi di merce varia della più varia tipologia. Il core business della società è infatti costituito dalle attività di “Container Freight Station”, ovvero in tutti quei servizi necessari per portare a compimento una spedizione containerizzata. E’ comunque particolarmente attiva nella movimentazione, nella quale si è specializzata, dei prodotti siderurgici (che in Italia al 90 per cento transitano o dal Porto della Spezia e da quello di Marghera) per i quali è diventata nella logistica un’azienda di riferimento per gli operatori del settore.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi