Ultimi Articoli

La Città di Sarzana dedica una serata omaggio al talento di Bernardo Zannoni che ha vinto a 27 anni il Campiello

Tempo di lettura: < 1 minuto

SARZANA – Venerdì 16 settembre, dalle 21, al Teatro degli Impavidi, la città di Sarzana omaggia il talento di Bernardo Zannoni, giovane scrittore che con il suo primo romanzo “I miei stupidi intenti” ha vinto a 27 anni il Premio Campiello.

Durante la serata, organizzata dal Comune di Sarzana e dal Teatro degli Impavidi (con la direzione di Andrea Cerri – Gli Scarti), il Sindaco Cristina Ponzanelli a nome di tutta la città omaggerà il giovane sarzanese.

Seguirà un talk con il protagonista della serata condotto da Benedetta Marietti, direttrice del Festival della Mente, che sarà arricchito dalla lettura di alcuni brani del romanzo da parte del giovane attore Jonathan Lazzini (dalla scuola del Piccolo di Milano) e con intermezzi musicali dell’armonica blues di Andrea Giannoni.

“Sarà una grande festa per Bernardo – dichiara il sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli – organizzata dalla Città di Sarzana nel tempio della cultura cittadina, con il suo mondo culturale. Aspettiamo i sarzanesi numerosi per festeggiare insieme.”

Al termine si terrà il firma copie del romanzo nel foyer del teatro. La serata proseguirà con una festa presso i Fondachi con dj set dello stesso Bernardo Zannoni.

L’ingresso sarà libero fino a esaurimento posti.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi