Ultimi Articoli

La passeggiata, la baia e la spiaggia della Marinella dietro il castello di San Terenzo riaperte al pubblico

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

SAN TERENZO – Nessun pericolo: è stata così subito riaperta la Marinella di San Terenzo, chiusa prima parzialmente e poi totalmente, per consentire un intervento sulla falesia.

“I lavori alla falesia della Marinella sono terminati. L’intervento, pianificato in seguito all’attività di controllo e monitoraggio periodico, è consistito nella rimozione di piccole porzioni di roccia distaccate ma contenute dalle apposite reti e nell’alleggerimento di una alberatura prospiciente sul versante”, ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici e vice sindaco di Lerici Marco Russo.

E’ stata pubblicata oggi di conseguenza l’ordinanza di revoca di quelle di chiusura diramate il 16 e il 19 luglio.

“Le criticità emerse durante le perlustrazioni svolte sono state risolte. Non risultano essere presenti ulteriori criticità lungo la porzione di falesia incidente sulle aree recentemente interdette per l’esecuzione dei lavori di somma urgenza”, spiega la comunicazione inviata all’ente, riportata nell’ordinanza, dalla società Flow-Ing, intervenuta sulla falesia. “Non vi è più pericolo per la pubblica e privata incolumità – rileva dunque l’ordinanza – in quanto le criticità lungo la falesia incidente sulle aree interdette sono state risolte”. Marinella quindi, come detto, nuovamente aperta al pubblico.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi