Ultimi Articoli

“L’uccellino è libero” (dai manager di vertice defenestrai): con queste tre parole Elon Musk ha annunciato l’acquisto di Twitter

Tempo di lettura: < 1 minuto

San Francisco (Stati Uniti) – “L’uccellino è libero”. Così Elon Musk ha annunciato cosa fatta l’acquisto di Twitter per 44 miliardi di dollari.

E nel tempo di un batter d’ali per stare in sintonia la notizia postata dal miliardario, riferita al logo della piattaforma social, ha fatto il giro del mondo.

Prima mossa successiva di Musk è stato il licenziamento di tutti i dirigenti di vertice della società: l’amministratore delegato Parag Agrawal e il direttore finanziario Ned Segal, che sono stati “letteralmente scortati fuori dalla sede centrale”.

Tra gli altri defenestrati ci sono anche il responsabile degli affari legali e della ‘policy’ Vijaya Gadde e il general counsel Sean Edgett.

 

Nella foto Elon Musk quando fu ricevuto in udienza da Papa Francesco in Vaticano

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi