Ultimi Articoli

Rimesso a nuovo nell’Arsenale militare della Spezia il sommergibile Nazario Sauro è tornato a casa, a Genova

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

LA SPEZIA – GENOVA – E’ rientrato in Darsena a Genova il “Nazario Sauro S518“, l’unico sommergibile italiano visitabile in mare.

 

Il 21 giugno scorso il sommergibile era stato trainato dai rimorchiatori dalla darsena di Genova all’Arsenale militare marittimo della Spezia per essere sottoposto a  manutenzione straordinaria e restauro con un investimento di 140 mila euro sostenuto dall’Istituzione musei del mare e delle migrazioni.

Costruito da Fincantieri per la Marina militare italiana nel 1976 era stato dismesso nel 2002 e poi ormeggiato nella Darsena del lungomare genovese dove risulta tra i più visitati.

Lo scorso 21 giugno il sommergibile era stato trainato dai rimorchiatori dalla darsena di Genova all’arsenale militare marittimo della Spezia per essere sottoposto a operazioni di manutenzione straordinaria. I lavori di restauro, quasi 140 mila euro, sono stati sostenuti dal MuMa, Istituzione musei del mare e delle migrazioni.

Affascinato da questa operazione, l’ex direttore dell’Arsenale ammiraglio Dino Nascetti ha commentato con compiaciute immagini sui social le varie fasi del restauro avvenuto in un bacino dello stabilimento militare della Spezia. E non ha mancato di elogiare la capacità di valorizzare un naviglio diventato una star dei musei del mare genovesi.

 

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi