Ultimi Articoli

Trionfale conclusione del Giro della Lunigiana a Casano-Luni dove tutto cominciò mezzo secolo fa

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

La quarta tappa, Massa-Casano di Luni è stata vinta allo sprint da Manuel Oioli che ha fatto il bis in questa 45esima edizione, il Giro della Lunigiana è andato al francese Lenny Martinez in trionfo nel cuore di questo evento internazionale considerato a ragione la corsa dei futuri campioni del ciclismo.

Nell’albo d’oro del Giro della Lunigiana, infatti, come ha ricordato il Comune di Luni, ricorrono nomi di campioni del Mondo, vincitori al Giro d’Italia e Tour de France: Evenepoel Remco, Pogacar Tadey, Bettiol Alberto, gli indimenticabili Cunego, Nibali, Di Luca, Simoni, Bugno e Zanini.

Al secondo posto dell’ultima tappa si è insediato Isidore Noa (Francia) e al terzo Ludovico Crescioli (Rappresentanza della Lunigiana) che è salito al secondo gradino del podio della classifica generale con Alessandro Pinarello (Veneto) al terzo posto.
La soddisfazione della Unione Sportiva Casano per un Giro iniziato, proseguito e concluso splendidamente, da ogni punto di vista: organizzativo, sportivo location via via scelte per le preparazioni delle tappe e per le tappe, partecipazione di pubblico, e infine, per un messaggio di promozione del territorio che ha sicuramente raggiunto il top.

Dalla classifica finale è arrivata anche la soddisfazione per la società US Casano onorata non solo da un evento straordinario ma anche dalla affermazione con salita sul podio di un suo giovane ciclista, Ludovico Crescioli, in gara con la quadra della Lunigiana.

Attendiamo il bilancio complessivo di questa manifestazione che ha portato sul piano internazionale le terre di Luni e della Lunigiana ma sicuramente sarà un bilancio di grande soddisfazione. Un consiglio dettato dalla storia di questo giro: prendere nota dei nomi per un domani dei giri da professionisti.

Lo conferma la nota della Città di Luni: “Per Luni questa gara è un fiore all’occhiello. Qui tutto ha avuto inizio quasi mezzo secolo fa. Vedere i giovani atleti che tagliano il traguardo di Casano è sempre una grande emozione. Luni è la porta della Lunigiana e grazie agli organizzatori della corsa ci possiamo considerare con orgoglio una casa per i ciclisti siano professionisti siano turisti.”

L’ordine d’arrivo della quarta e ultima tappa
1 Manuel Oioli (Piemonte) 2h31’26”
2 Isidore Noa (Francia)
3 Ludovico Crescioli (Lunigiana)

4 Riccardo Ricci (Umbria)
5 Thomas Tachot (Francia)
6 Lorenzo Giordani (Italia)
7 Raffaele Mosca (Umbria)
8 Alessandro Pinarello (Veneto)
9 Julien Azile Lozach (Francia)
10 Luca Bagnara (Emilia Romagna)

La classifica finale
1 Lenny Martinez (Francia) 9h46’22”
2 Ludovico Crescioli (Lunigiana) 34″
3 Alessandro Pinarello (Veneto) 39″

4 Manuel Oioli (Piemonte) 48″
5 Luca Bagnara (Emilia Romagna)
6 Brieuc Rolland (Francia) 49″
7 Raffaele Mosca (Umbria) 52″
8 Julien Azile Lozach (Francia) 58″
9 Lorenzo Giordani (Italia) 1’04”
10 Thomas Tachot (Francia) 1’48”

Nella foro qui sopra il passaggio trionfale Lenny Martinez a Casano di Luni

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi