Ultimi Articoli

Ventun crociere nel Mar Rosso a bordo della Msc Bellissima

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

Msc “Bellissima”, di nome e di fatto, in tutti i suoi 315 metri di lunghezza e in tutti i suoi ben 19 ponti di cui 15 riservati ai passeggeri, la Msc – di 167 600 tonnellate di stazza lorda, costruita presso i Chantiers de l’Atlantique della STX France a Saint-Nazaire, ha avuto per madrina al suo battesimo con il mare Sofia Loren (ricordate?) – è giunta da Dubai a Gedda dove si sta preparando a riprendere le sue crociere. E’ ’ottava nave della flotta Msc Crociere a ripartire, per il suo viaggio inaugurale, dopo lo stop causato dalla pandemia globale. Oltre all’estetica e all’imponenza, Msc Bellissima è considerata, dal punto di vista della sempre più perseguita e apprezzata sostenibilità, una delle navi più ecologiche e più innovative, con home port (base) a Gedda, dalla fine di luglio alla fine di ottobre offrirà 21 crociere, tre o quattro in notturna, nel Mar Rosso che vedrà navigare per la prima volta una nave di tale stazza tra Gedda appunto e Safaga, con possibilità di escursioni in luoghi affascinanti come Luxor in Egitto, Aqaba e Petra in Giordania.
Dicevamo che, in questa ripresa, Bellissima è l’ottava nave della flotta Msc Crociere a riprendere servizio. Attualmente, infatti, sono già tornate in servizio nel Mar Mediterraneo cinque navi della Compagnia (MSC Seaside, MSC Grandiosa, MSC Orchestra, MSC Splendida ed MSC Magnifica) e altre 2 in Nord Europa (MSC Virtuosa ed MSC Seaview). Ad agosto, inoltre, dopo MSC Bellissima, toccherà a MSC Seashore, nona unità, a riprendere il mare con itinerari settimanali nel Mediterraneo occidentale prima di trasferirsi in novembre a Miami per la stagione nei Caraibi, dove a partire dal 2 agosto sarà MSC Meraviglia a riprendere le crociere da Miami e dal 18 settembre sarà raggiunta infine da MSC Divina che riprenderà a navigare da Port Canaveral vicino a Orlando in Florida.
“Con i nostri itinerari estivi in partenza da Gedda a bordo di MSC Bellissima siamo impegnati a servire – ha detto Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di MSC Cruises – i vacanzieri locali e internazionali offrendo loro le migliori esperienze di crociera. Questo, crediamo, aumenterà l’attrattività delle vacanze nella regione e aiuterà significativamente la crescita del turismo. E proprio mentre l’industria del turismo dell’Arabia Saudita cresce progressivamente per i propri visitatori, noi di MSC Crociere siamo entusiasti di dare un contributo positivo e duraturo favorendo l’esplorazione e la scoperta anche agli ospiti provenienti da tutto il mondo del ricco patrimonio e delle incredibili attrazioni culturali che il territorio ha da offrire”.
Gedda, come è noto, è una delle più grandi città dell’Arabia Saudita ed il secondo porto più grande del Medio Oriente. Da qui, la partnership tra Msc, compagnia di navigazione svizzera, e Cruise Saudi, prevede di movimentare 170 mila passeggeri nella stagione invernale. Sarà possibile raggiungere Gedda con collegamenti aerei diretti dalle più importanti città internazionali servite a Saudia, Compagnia di bandiera del Regno. I voli, tra l’altro, potranno essere modificati proprio in funzione dagli arrivi e delle partenze della nave.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi