Ultimi Articoli

Appello del presidente di Confetra Guido Nicolini al Governo: “Occorre lavorare insieme, con metodo e per tempo”

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il presidente di Confetra, Guido Nicolini, chiede al Governo la massima collaborazione sul PNRR.

“Così non va”, il MiTE ha stanziato 280 milioni di euro di incentivi per gli investimenti privati dei concessionari portuali, prevedendo un contributo fino al 40% per il rinnovo dell’equipment di piazzali, magazzini e terminal all’insegna di mezzi più sostenibili e meno impattanti dal punto di vista ambientale”.

“Ottima l’intenzione, ma non si capisce perché questi contributi debbano essere intermediati dalle AdSP. Dopo la notizia del primo bando sui Green Ports da parte del ministero della Transizione Ecologica (MiTE) appresa soltanto dai giornali – lamenta il presidente Nicolini – auspico da parte del governo la massima collaborazione sul PNRR”.

Il presidente di Confetra conclude: “Rivolgo un appello, al ministro Cingolani in questo caso specifico, ma al Governo tutto in generale: se vogliamo che davvero il Paese sfrutti tutte le risorse del PNRR, e che esse generino anche investimenti privati complementari e aggiuntivi, occorre lavorare insieme, con metodo e per tempo”.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi