Ultimi Articoli

Approvato dalla Commissione Europea lo stanziamento di 70 milioni per le compagnie colpite dalla pandemia

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

Bruxelles – La Commissione europea ha approvato, in base alle norme UE sugli aiuti di Stato, la misura del Governo italiano che prevede 70 milioni di euro a sostegno delle grandi compagnie di navigazione colpite dal coronavirus.

A causa della pandemia da coronavirus e delle restrizioni che l’Italia e altri Paesi hanno dovuto imporre tra il 10 marzo e il 30 giugno 2020 per limitare la diffusione del virus, le compagnie di navigazione hanno subito perdite operative significative e un forte calo del traffico e della redditività.
Questa misura mira a risarcire queste società per i danni subiti durante il periodo di riferimento.

L’importo dell’aiuto per beneficiario sarà calcolato confrontando le sue entrate tra il 10 marzo e il 30 giugno 2020 con le entrate medie registrate nello stesso arco temporale del biennio precedente.

La Commissione ha ritenuto che la misura è in linea con le norme dell’UE in materia di aiuti di Stato in quanto verranno risarciti i danni direttamente collegati
alla pandemia da coronavirus ed ha inoltre ritenuto che la misura sia proporzionata, in quanto l’indennizzo previsto non eccede quanto necessario per risarcire il
danno.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi