Ultimi Articoli

Autorità Portuale della Spezia: inaugurato il nuovo Largo Fiorillo con al centro la fontana e il monumento al Palio

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

LA SPEZIA – E’ stato inaugurato questa mattina il nuovo Largo Fiorillo con al centro la fontana e il monumento al Palio del Golfo della Spezia.

L’opera è stata finanziata dall’Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale con fondi propri, per 2,2 milioni di euro. “Mi preme sottolineare il valore di collegamento alla passeggiata Morin, parte di una strategia di ricongiungimento della città con il mare, di cui l’Adsp vuole farsi portavoce”, ha detto i Mario Sommariva, presidente dell’Adsp.

E’ stata rispettata, in linea architettonica, la continuità uniforme tra il selciato dell’area di raccordo tra la passeggiata Morin e Viale Italia. Sono state anche piantate nuove palme. Resta infine in forse il destino dei tre info point dello slargo, che comunque dovrebbero rimanere in concessione per fini turistici.

Il Sindaco Pierluigi Peracchini ha rilasciato questa dichiarazione: “Quando mi sono insediato in Comune cinque anni fa, con l’allora Presidente Roncallo e il Segretario generale Di Sarcina, avevamo concordato una serie di interventi da realizzare a beneficio della Città e con il Presidente Sommariva abbiamo completato l’opera, importante e bella anche dal punto di vista architettonico e del decoro urbano. Questi lavori, insieme all’importante riqualificazione su Molo Italia, sono un biglietto da visita per i crocieristi, ma anche un’opera di bellezza per tutti gli spezzini. La fontana impreziosisce la piazza che sarà ancora più bella grazie alla scultura in celebrazione del Palio del Golfo che ha vinto il bando di idee e che darà quel tocco in più anche dal punto di vista storico e di forte legame identitario con il territorio e il nostro Golfo. Oggi quindi sono qui a dire grazie per questa opera completata e per i progetti futuri che ci saranno e che sono già in cantiere. L’altro tema, infatti, che ci vedrà protagonisti nei prossimi mesi sarà la riqualificazione dei fabbricati vicino al ponte Thaon di Revel e poi la restituzione di Calata Paita alla città e il percorso waterfront, che è già iniziato. Una svolta storica, che sarà il vero futuro della nostra città dal punto di vista economico e turistico. Altro tema su cui stiamo ponendo attenzione è la rotonda di uscita dalla stazione crocieristica che è in fase di studio. Ringrazio la disponibilità del Presidente Sommariva e dei suoi uffici, che ci fanno sperare in tanti momenti di collaborazione, per questa riqualificazione che è veramente importante per il futuro della città.”

 

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi