Ultimi Articoli

Consegnata dai Cantieri olandesi alla Marina inglese la prima unità da guerra a guida autonoma

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

Portsmouth – E’ arrivata a Portsmouth la Patrick Blackett la nuova nave da guerra sperimentale acquistata dalla Marina di Sua Maestà destinata a sperimentare le nuove tecniche di propulsione e guida autonoma.

Consegnata in meno di un anno dalla firma dell’ordine, l’ unità, lunga 42 metri, è stata costruita dai cantieri olandesi di Damen.

Alla nave è stato dato il nome dall’ex marinaio della Royal Navy e vincitore del premio Nobel, Patrick Blackett.

Il compito della nuova nave da guerra è di guidare l’innovazione del servizio e testare nuove tecnologie e concetti innovativi da poter dispiegare celermente in prima linea.

L’acquisto della nave Damen 4008 Fast Crew Supply è l’esempio di come la Marina inglese stia programmando e accelerando sulle nuove tecnologie: l’unità acquistata era destinata a un utilizzo commerciale ed è stata adattata per la Royal Navy e consegnata in meno di 12 mesi.

Grazie alla “Patrick Blackett”, NavyX sarà in grado di migliorare l’operatività della flotta “e garantire che il Regno Unito rimanga all’avanguardia nella guerra navale”.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi