Ultimi Articoli

“Dal mare alla montagna”: su Nave Italia firmata l’intesa di collaborazioni con Museo della Montagna e Galata

Tempo di lettura: 2 minuti

LA SPEZIA – E’ arrivato il giorno della forma, a bordo di Nave Italia,  dell’intesa tra il Museo Nazionale della Montagna, il Galata Museo del Mare e la Fondazione Tender To Nave Italia.

Con l’intesa le tre istituzioni intendono avviare – in accordo e sinergia con le rispettive amministrazioni cittadine – lo sviluppo di progetti per promuovere l’importanza della ricerca interdisciplinare, il valore sociale di attività educational diffuse e innovative, la conduzione di percorsi di promozione reciproca e rafforzamento del dialogo con le comunità.

A fine aprile il Museo Nazionale della Montagna “Duca degli Abruzzi” di Torino e il Mu.MA Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni di Genova, con il contributo della Fondazione Tender to Nave Italia, hanno siglato un “Accordo Quadro” avente in oggetto l’impegno a collaborare, nel rispetto dei rispettivi fini istituzionali, alla valorizzazione delle collezioni del Museo della Montagna e del Mu.MA e quindi a promuovere progetti culturali comuni quali mostre e pubblicazioni, partecipazioni come partner a bandi nazionali, europei e internazionali, attività di ricerca scientifica , organizzazione di corsi e seminari, informando il proprio pubblico medianti i canali informativi e divulgativi, fisici e virtuali.

E hanno poi deciso di promuovere l’attività della FONDAZIONE TENDER TO NAVE ITALIA, nata nel 2007, che ha come mission la valorizzazione delle persone fragili, sviluppando progetti educativi e riabilitativi a bordo del brigantino a vela Nave Italia con equipaggio e gestione della Marina Militare Italiana seguendo il metodo denominato “Terapia dell’avventura”.

Il crescente successo dei progetti e le numerose richieste di imbarco di varie associazioni non profit hanno comportato l’estensione degli stessi “dalla Nave alla Neve”, con progetti realizzati all’Ostello Valdigne Montblanc ad Arpy, in Valle d’Aosta, in collaborazione con l’Esercito Italiano del Corpo Alpino della Scuola di Addestramento di Aosta e dell’Associazione Nazionale Alpini.

“Siamo contenti di aver promosso questo accordo – commenta l’Ammiraglio Giorgio Lazio, ex Comandante Marittimo del Nord Italia e ora Presidente della Fondazione – che potrà contribuire a dare ulteriore slancio alla nostra missione al servizio delle associazioni che si occupano di disabilità disagio sociale, beneficiando del supporto delle due importanti realtà museali di Genova e Torino.

Nel corso degli anni – aggiunge Giorgio Lazio – le richieste di partecipazione sono aumentate e da qui è partito il progetto “dalla nave alle neve” che ha ispirato la promozione dell’accordo”.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi