Ultimi Articoli

Eccellenze del Made in Italy: al via la collaborazione su Carrara tra la Franchi Umberto Marmi e la Bnl Bnp Paribas 

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

CARRARA – La “Franchi Umberto Marmi” di Carrara, quotata alla Borsa di Milano, e Bnl Bnp Paribas hanno reso noto di aver avviato una collaborazione finalizzata all’attivazione di sinergie per le imprese della filiera del marmo di Carrara.

La collaborazione rientra nel “Programma Programma Sviluppo Eccellenze del Made in Italy” di Bnl Bnp Paribas.

L’accordo prevede che la Franchi Umberto Marmi e Bnl collaborino nell’individuare quelle aziende che si distinguano per capacità e competenze produttive e manageriali, dando loro la possibilità di accedere ad un sostegno finanziario a condizioni particolarmente competitive: “L’iniziativa è volta a supportare il territorio di Carrara, caratterizzato da imprese di medie e piccole dimensioni, eccellenze nei propri mercati, con competenze specialistiche ad alto valore aggiunto e strategico per il settore e per il Paese”.

«In questo quadro – prosegue la nota – Bnl Bnp Paribas entrerà in contatto con i fornitori e le imprese collegate alla filiera del marmo, con l’obiettivo di sostenerle finanziariamente. Ciò avverrà attraverso un’offerta di servizi del credito a condizioni agevolate, prodotti a supporto dell’export e dell’apertura ai mercati internazionali grazie anche al network globale del Gruppo Bnp Paribas. Più in dettaglio, gli interventi possono spaziare da finanziamenti a breve, medio e lungo termine fino a strumenti specifici come il reverse factoring. Inoltre, il supporto della banca non si limiterà a fornire servizi finanziari a sostegno del business, ma prevede specifici prodotti volti ad accompagnare le imprese nei processi di efficientamento energetico, sostenendone la transizione ecologica e la riduzione dell’impatto ambientale con ricadute positive anche sulla comunità locale».

Alberto Franchi, amministratore delegato di Franchi Umberto Marmi, ha così commentato l’avvio della collaborazione: “Da sempre siamo al fianco della filiera del marmo di cui siamo parte integrante e con cui siamo cresciuti e quotidianamente affrontiamo le sfide locali e globali. L’accordo con Bnl Bnp Paribas ci permette di dotare le imprese del territorio di strumenti finanziari che renderanno l’intero comparto più competitivo e flessibile”.

Per il direttore territoriale Centro Nord di Bnl Bnp Paribas, Chiara de Gasperi: “L’accordo è un ulteriore passo nello sviluppo del Programma Eccellenze del Made in Italy con il quale stiamo supportando, sulla base della relazione tra Bnl e le aziende capofila, le Pmi delle filiere, spina dorsale della nostra economia ed espressione della qualità, della tradizione e dell’innovazione dell’imprenditoria italiana. Anche con questo esempio siamo convinti di valorizzare ancor di più un distretto con una notorietà mondiale per l’esclusività e l’unicità delle sue produzioni”.

 

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi