Ultimi Articoli

Ferrovie: un futuro sempre più sugli Intercity Notte per le E.464 di Trenitalia già da giugno?

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

Villa San Giovanni – Di voci nell’ambiente ferroviario ne girano tante, alcune più credibili, altre meno. E’ quanto si legge su Ferrovie@Info che comunque indica tra le prime, senz’altro, quella secondo la quale a breve, forse già da giugno, la maggior parte se non tutti gli Intercity Notte di Trenitalia potrebbero essere effettuati con le locomotive E.464.

Detto in altra maniera, le mono cabine diventerebbero titolari del comparto notte andando a liberare altre locomotive più veloci quali ad esempio le E.402B.

Al di là delle voci, che comunque sono da ritenersi attendibili, questa eventuale mossa da parte di Trenitalia avrebbe senza dubbio un senso, motivo che le conferisce credibilità.

In primo luogo le E.464 hanno dimostrato nel corso degli anni di essere locomotive affidabili, in grado quindi di essere utilizzate anche su treni di rango più elevato rispetto ai regionali. Inoltre, con la consegna dei nuovi Rock e Pop che procede spedita, alcune delle oltre 700 macchine costruite potrebbero rimanere “disoccupate” e tornare utili su altri servizi che perimenti ai regionali non richiedono elevate velocità.

In quest’ottica la trazione degli Intercity Notte sarebbe perfetta, considerato che il loro limite di 160 km/h è più che sufficiente per questo tipo di servizio. Non va dimenticato che queste locomotive verrebbero probabilmente nel caso utilizzate in unità multipla testa/coda eliminando anche i perditempo nelle stazioni di testa intermedie o comunque nell’invio in deposito a fine corsa, con un vantaggio notevole sia per la tabella di marcia che per la compagnia.

Una ultima considerazione che potrebbe conferire credibilità a questa voce è infine il movimento visto qualche giorno fa a Villa San Giovanni con le prove d’imbarco di un treno completo sul traghetto, che lascia ipotizzare che Trenitalia stia pensando a qualche “aggiustamento” dei collegamenti Intercity lungo tutta la Penisola, probabilmente sia Giorno che Notte.

Insomma, se sono rose fioriranno, certo è che molti indizi portano in una direzione ben specifica e chissà che a breve non ci troveremo sui binari qualche E.464 in livrea Intercity Notte!

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi