Ultimi Articoli

La Fratelli Cosulich ha chiuso il 2021 a 29,9 milioni di utile netto (+96%), 1,523 miliardi di ricavi (+39%)

Tempo di lettura: < 1 minuto

Trieste – La Fratelli Cosulich ha chiuso il 2021 a 29,9 milioni di utile netto (+96%), 1,523 miliardi di ricavi (+39%) e un Ebitda di 38 milioni (+46%).

Nel report della società si legge che anche nell’anno appena trascorso, è proseguita la politica portata avanti dal Gruppo negli anni precedenti, in merito alla diversificazione del business e della crescita con acquisizioni e partecipazioni in nuove società.

Nell’ultimo anno Fratelli Cosulich ha acquisito Marlines di Monfalcone e Tpg Logistika a Capodistria, mentre nelle scorse settimane ha dato vita a una nuova joint venture con il Gruppo Ocean di Trieste per il trasporto di bramme d’acciaio.

Nel 2022, l’obiettivo è quello di concentrarsi ancora sulla diversificazione delle attività, sull’ampliamento dell’offerta in tutte le unità di business chiave e sull’aumento delle sinergie legate al portafoglio.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi