Ultimi Articoli

Premio “Chatwin-camminando per il mondo”, omaggio a Bruce Chatwin e concorso di narrativa e fotografia

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: 2 minuti

LERICI – Nuovo appuntamento a Lerici, nel Golfo dei Poeti, con il “Premio Chatwin-camminando per il mondo”.

La manifestazione, rivolta ai viaggiatori e agli appassionati di letteratura di viaggio, dedicata allo scrittore e fotografo inglese Bruce Chatwin, torna nel Golfo dei Poeti, a Lewrici che lo scorso anno ha ospitato la celebrazione del ventennale del Premio.

Un’edizione che ha confermato grande interesse di pubblico e stampa e, soprattutto, l’internazionalità di questo Premio che ha visto la partecipazione di molti concorrenti da diversi paesi stranieri tra cui, oltre all’Europa, Siria, Iran, Pakistan, Corea del Nord, Stati Uniti, Nuova Zelanda.

Organizzato dall’ Associazione Culturale Chatwin, con il contributo della Regione Liguria; con il patrocinio del Comune di Lerici in collaborazione con Sviluppo Turistico Lerici; con il contributo di Fondazione Carispezia, il Premio Chatwin apre, con il lancio del bando di concorso indirizzato a tutti coloro che, professionisti e non, hanno scritto brevi racconti e/o realizzato un reportage fotografico (5 scatti)sul viaggio. Il testo integrale del bando del concorso è consultabile sul sito www.premiochatwin.it. I lavori dovranno essere consegnati entro il 7 ottobre secondo le modalità indicate nel bando. La Giuria che dovrà decretare gli elaborati vincitori è composta da scrittori, giornalisti, antropologi, registi, artisti e presieduta dalla scrittrice Dacia Maraini e dal fotografo Gianni Berengo Gardin.

La preselezione è affidata ad una commissione di 10 esperti dei due settori.

L’edizione del Premio Chatwin 2022 si avvale della direzione artistica di Luciana Damiano, ideatrice e responsabile dell’iniziativa, della consolidata consulenza di Elizabeth Chatwin, moglie dello scrittore e presidente onorario dell’Associazione, dell’antropologo David Bellatalla, che da oltre venticinque anni svolge studi e ricerche su nomadismo e sciamanesimo, e della collaborazione dello scrittore e traduttore Davide Sapienza.

Infine, il 22 ottobre 2022, al Teatro Astoria di Lerici, avrà luogo la presentazione dei migliori reportage, la premiazione dei vincitori e la consegna dei premi speciali fuori concorso a personaggi che hanno legato la propria vita al viaggio.

Tra i prestigiosi ospiti che hanno già confermato la loro partecipazione, lo scrittore e giornalista Paolo Rumiz; il fotoreporter Francesco Cito; il filosofo della biologia ed evoluzionista Telmo Pievani e Colin Thubron, uno dei più grandi scrittori di letteratura di viaggio.

Premio speciale 2021 per “Una vita di viaggi e passione letteraria”, Colin Thubron sarà sul palco del Teatro Astoria il 22 ottobre per presentare Tra Russia e Cina, lungo il fiume Amur, il suo ultimo libro edito da Ponte alle Grazie.

Sarà l’autore a raccontare, per la prima volta in Italia, di quel viaggio avventuroso e straordinario compiuto nel suo ottantesimo anno di età. Un viaggio in solitaria percorso a piedi, a cavallo e in treno di cui, parlando russo e mandarino, restituisce il racconto attraverso le testimonianze di chi abita quelle terre. L’ultima avventura dell’ultimo grande viaggiatore del Novecento.

 

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi