Ultimi Articoli

Sciopero taxi, Uggè (Conftrasporto): “Replicare in tutta italia l’accordo di maggio tra Radiotaxi Roma e Uber”

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

Roma – “Sciopero dei taxi, la soluzione è a portata di mano: è la strada tracciata da Loreno Bittarelli con Uber”.

Ne è convinto il presidente di Contrasporto-Confcommercio Paolo Uggè, che – riferendosi alla protesta dei taxisti, in atto da oggi e per 48 ore – evoca l’accordo stretto lo scorso maggio tra Radiotaxi Roma e la compagnia di rider sharing, che prevede una percentuale del 6% per ogni corsa effettuata tramite prenotazione sulla applicazione del servizio taxi 3570, garantendo per tutti i soci di quest’ultimo un numero più elevato di chiamate.

“Con quell’accordo, che ben conosco – ricorda il presidente Uggè – la nota compagnia dei taxisti romani ha trasformato in partner commerciale quello che prima era un antagonista, assicurando la garanzia di professionalità e i criteri autorizzativi che devono continuare ad appartenere a ciascun operatore. La strada è già stata tracciata, l’intesa attuata. Basterebbe replicarla in ogni parte d’Italia”.

 

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi