Ultimi Articoli

Coldiretti propone di impiegare droni per il lavoro tra i filari dei vigneti nelle Cinque Terre

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

Droni al lavoro tra i filari dei vigneti sui terrazzamenti. E’ la proposta delle Coldiretti spezzina annunciata a Villa Marigola, a Lerici, in occasione del tavolo tematico sull’agricoltura degli Stati Generali del Parco delle Cinque Terre.

E non si tratta solo di una proposta. Coldiretti ha comunicato di aver già avviato uno studio di fattibilità per un progetto sperimentale di transizione ecologica che va nella direzione di rendere sempre più sostenibile l’agricoltura del Parco.

“Si tratta – hanno spiegato Sara Baccelli e Francesco Goffredo, Presidente e Direttore di Coldiretti La Spezia – di una sperimentazione per introdurre i droni nell’irrorazione fogliare e del grappolo così che in soli 5 minuti si possa coprire una superficie di 2500 metri quadri grazie a una nuova tecnologia che consente all’apparecchio di volare tra i filari e non sopra di essi.

Oggi quest’attività viene svolta manualmente dai viticoltori, senza meccanizzazione e con rischi per l’operatore. Questa sperimentazione, invece, va anche nella direzione di garantire la sicurezza sul lavoro in un territorio impervio e con pendenze da brivido”.

Tenuto presente che “una sperimentazione simile esiste già e ha prodotto risultati straordinari: è stata condotta dalla Fondazione Fojanini sui terrazzamenti vitati della Valtellina, un territorio per certi versi molto simile a quello delle Cinque Terre”.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi