Ultimi Articoli

Iniziano questa sera alla Villa Romana di Bocca di Magra gli incontri con “Leggere tra fiume e mare”

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

BOCCA DI MAGRA – Continuano gli appuntamenti letterari del Comune di Ameglia con ‘Leggere tra fiume e mare’ rassegna ideata per valorizzare le presenze di autori nazionali che vivono nel territorio tirrenico e ligure.

I temi  saranno tutti diversi, dal romanzo storico al giallo, diventando come importanti occasioni di approfondimento e riflessione nei luoghi magici del nostro territorio, tra Villa Romana e la Corte del Castello di Ameglia. Protagonisti di ‘Leggere tra fiume e mare’ saranno quindi scrittori locali di rilevanza nazionale, e non solo, a cominciare da Giampaolo Simi, popolare e pluripremiato scrittore viareggino che questa sera giovedì 14 luglio alle ore 21.15, nella suggestiva cornice di Villa Romana, presenterà “Senza dirci addio” (Sellerio). A dialogare con lui saranno Roberta Correggi, già direttrice delle biblioteche civiche della Spezia e Marzia Ratti, assessore alla cultura del Comune di Ameglia.

I prossimi incontri saranno con Melania Soriani (21 luglio), Marco Buticchi (23 agosto) e molti altri.

L’ingresso a tutte le presentazioni è libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

 

Nella foto qui sopra la Villa Romana a Bocca di Magra

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi