Ultimi Articoli

Lo “Shanghai-Express” è arrivato al Porto di Amburgo dopo aver percorso 10mila chilometri

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ricordate la partenza da Shanghai del primo treno merci che ha poi attraversato l’Asia per raggiungere Amburgo?

Ebbene quel treno ha percorso più di 10.000 km prima di giungere a destinazione. Dove è stato accolto da una festosa cerimonia al suo arrivo nel terminal DUSS di Amburgo.

E’ lo “Shanghai-Express” che ha inaugurato un nuovo servizio che consolida sempre di più i rapporti commerciali tra le due città. Da Shanghai il treno merci è passato da Alashankou in Kazakistan, Bielorussia, Małaszewicze in Polonia e infine l’arrivo ad Amburgo. Lo “Shanghai Express” è gestito da Shanghai Orient Silkroad Intermodal Co. Ltd.

Peter Tschentscher, sindaco di Amburgo ha accolto il convoglio così: “Le nostre città sono partner da 35 anni. Collaboriamo soprattutto nel commercio e nell’industria, ma anche nella scienza e nella ricerca, nell’istruzione e nella cultura. Questo nuovo servizio di treni container avvicina Amburgo e Shanghai. È un’importante aggiunta alle rotte commerciali tedesco-cinesi”.

Lo “Shanghai-Express” è partito per la sua prima corsa con cinquanta container da 40 piedi carichi di vestiti, scarpe, articoli in vetro, parti di automobili, apparecchiature fotovoltaiche, utensili da cucina, mobili, lampade e altri beni di consumo.

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi