Ultimi Articoli

Mytiliade dedicata al muscoli si chiude a Lerici con un piatto speciale di Zaki, uno dei giovani stellati più giovani d’Italia

Tempo di lettura: < 1 minuto

LERICI – Si chiuderà questa sera la rassegna Mytiliade con la terza e ultima giornata dedicata ai muscoli.

Dopo una mattinata intensa con un nuovo appuntamento con la gastronomia in Piazza Garibaldi con “Esperimenti fallimentari ma utili con i muscoli”, cioè un non-cooking show in cui Sara di Palma, Chef spezzina conosciuta al grande pubblico per la partecipazione a trasmissioni televisive, ha presentato esperimenti distruttivi di cucina con i muscoli, con  la partecipazione di  Stefano Bicocchi, comico e attore protagonista della trasmissione tv culinaria “Vito con i suoi”.

E dopo, alle 18.30 il Gastronomade di Vittorio Castellani, aka Chef Kumalè, per una immersione nel mondo delle spezie, la chiusura, alle 21,30 è con “Medio-Terraneo”, protagonista uno degli chef stellati più giovani d’Italia, Richard Abu Zaki, che realizzerà un piatto speciale, capace di accomunare tutte le cucine del Mediterraneo. Classe 1996, Zaki nasce in una famiglia multietnica: padre di origini Libanesi e mamma di origini Rumene, vive in Emilia terra dove è cresciuto fin da bambino.

Seppure giovane, ha all’attivo tre anni in Osteria Francescana, 3 stelle Michelin e miglior ristorante del mondo. Da giugno 2020 intraprende un nuovo percorso ricco di stimoli, quando decide di investire tutte le sue energie, passioni e follie. In appena un anno si dedica ad ampliare la sfera imprenditoriale grazie all’avvio di tre nuove attività. Nel novembre 2021 solo dopo 9 mesi arriva la prima stella Michelin rendendolo come detto uno degli chef stellati più giovani d’Italia.

Nella foto Richard Abu Zaki

Tutti i diritti sono riservati

Iscriviti alla nostra newsletter

Privacy Policy

Iscriviti alla nostra newsletter

Altri Articoli Pubblicati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi